PON 2014-2020: progetto “SCUOLE CONNESSE”

Al fine di rafforzare il sistema dell’istruzione e della formazione, il MIUR ha promosso la realizzazione di interventi finanziati dai Fondi Strutturali durante tre cicli di programmazione.
Per il periodo di programmazione 2014-2020 è stato attuato il Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento”, che prevede interventi di sviluppo delle competenze, finanziati dal FSE (Fondo Sociale Europeo), ed interventi per il miglioramento degli ambienti e delle attrezzature per la didattica, finanziati dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale).

In seguito al primo avviso pubblicato dal MIUR con nota prot. n. 9035 del 13/07/2015, relativo alla realizzazione, all’ampliamento o adeguamento della rete LAN/WLAN, questo Istituto ha elaborato un progetto dal titolo “Scuole connesse”, per i plessi di scuola primaria Don Bosco e Fenoglio, in Ciriè, per la scuola primaria “B. Chiara” di Vauda C.se, per la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado di san Carlo C.se. Tale progetto, identificato con il codice 10.8.1.A1-FESRPON-PI-2015-156,  è stato autorizzato e prevede un finanziamento di €  18.460,00. Esso è stato integrato nel Piano dell’Offerta Formativa di Istituto.

La realizzazione del progetto sopra descritto consentirà ai docenti e agli alunni di poter disporre di una infrastruttura di rete Wi-Fi, controllata e centralmente gestita, finalizzata alla condivisione in rete delle risorse informatiche dell’Istituto.

Il progetto  prevede la realizzazione di una infrastruttura Wi-Fi di nuova generazione distribuita e centralmente gestita da un controller della rete Wi-Fi. La sicurezza degli accessi sarà filtrata e controllata da un firewall per evitare un uso improprio della rete internet.

La soluzione proposta ha l’obiettivo di utilizzare, in modo facile ed intuitivo, le opportunità offerte dalle ITC nella didattica e nei rapporti scuola-famiglia.

Al fine di rafforzare il sistema dell’istruzione e della formazione, il MIUR ha promosso la realizzazione di interventi finanziati dai Fondi Strutturali durante tre cicli di programmazione.
Per il periodo di programmazione 2014-2020 è stato attuato il Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento”, che prevede interventi di sviluppo delle competenze, finanziati dal FSE (Fondo Sociale Europeo), ed interventi per il miglioramento degli ambienti e delle attrezzature per la didattica, finanziati dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale).

In seguito al primo avviso pubblicato dal MIUR con nota prot. n. 9035 del 13/07/2015, relativo alla realizzazione, all’ampliamento o adeguamento della rete LAN/WLAN, questo Istituto ha elaborato un progetto dal titolo “Scuole connesse”, per i plessi di scuola primaria Don Bosco e Fenoglio, in Ciriè, per la scuola primaria “B. Chiara” di Vauda C.se, per la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado di san Carlo C.se. Tale progetto, identificato con il codice 10.8.1.A1-FESRPON-PI-2015-156,  è stato autorizzato e prevede un finanziamento di €  18.460,00. Esso è stato integrato nel Piano dell’Offerta Formativa di Istituto.

La realizzazione del progetto sopra descritto consentirà ai docenti e agli alunni di poter disporre di una infrastruttura di rete Wi-Fi, controllata e centralmente gestita, finalizzata alla condivisione in rete delle risorse informatiche dell’Istituto.

Il progetto  prevede la realizzazione di una infrastruttura Wi-Fi di nuova generazione distribuita e centralmente gestita da un controller della rete Wi-Fi. La sicurezza degli accessi sarà filtrata e controllata da un firewall per evitare un uso improprio della rete internet.

La soluzione proposta ha l’obiettivo di utilizzare, in modo facile ed intuitivo, le opportunità offerte dalle ITC nella didattica e nei rapporti scuola-famiglia.

Download Attachments